Archivi tag: Premiate Trattorie Italiane

Un’amicizia che diventa realtà… #PREMIATETRATTORIEITALIANE

Standard

Dopo anni di amicizia (fidanzamento secondo alcuni) i soci fondatori delle Premiate Trattorie Italiane si sono dati appuntamento Lunedì 8 Maggio 2017 presso l’ufficio registri dell’agenzia delle entrate di Cremona per depositare l’atto costitutivo e registrare lo statuto ufficiale dell’associazione. Un passo importante volto alla salvaguardia, alla tutela e alla promozione del patrimonio gastronomico italiano nella sua interezza, complessità e varietà.

Capitanati dal Presidente Federico Malinverno, Sergio Circella (vicepresidente), Avgustin Devetak e Alberto Bettini (segretario) hanno compiuto questo passo con tanti obbiettivi e numerose prospettive.

Come si legge nell”articolo 2 dello statuto “L’Associazione persegue esclusivamente finalità di utilità sociale, con lo scopo di promuovere il patrimonio enogastronomico italiano, inteso come espressione della storia, delle tradizionidell’identità culturale del nostro Paese, nonché componente essenziale alla proposta turistica di qualità ed alla valorizzazione ambientale di particolari territori ricchi dal punto di vista paesaggistico/architettonico e caratterizzati da produzioni agricole/enogastronomiche di elevato livello qualitativo.”

D’ora in poi l’Associazione sarà aperta a tutti i proprietari di trattorie tipiche o di attività ristorative storicheradicate nel territorio d’appartenenza, che hanno ottenuto importanti riconoscimenti da parte della critica di settore e aventi caratteristiche consone al raggiungimento degli scopi sociali e che ne condividono le finalità e s’impegnano per la realizzazione delle stesse.

Questo processo è stato reso possibile grazie a CassaPadana, banca di credito cooperativo, e Studio Associato Franguelli-Girelli che hanno sostenuto e coadiuvato l’associazione in questa fase preliminare mettendo a disposizione le loro competenze, le loro risorse, i loro uffici e i loro strumenti.

Ora l’associazione guarda avanti e comincia a muovere i primi passi in vista del nuovo sito web (disponibile entro la fine dell’anno), della nuova brochure (prevista per luglio 2017) e della cena-evento nazionale fissata per il 3 Luglio a Savigno presso la Trattoria da Amerigo 1934. Un menu speciale porterà in scena tutte le associate raccontando la loro storia e i loro luoghi di provenienza (per informazioni e prenotazioni T. 051 6708326)

I soci non mancano di ringraziare tutti coloro (aziende, amici e giornalisti) che hanno favorito e creduto in quest’ambiziosa avventura!

 

Osterie d’Italia sbarca #inLombardia

Standard

Un pranzo per celebrare “la gialla”

Sabato 29 ottobre presentata a Lallio (Bg) la nuova guida firmata Slow Food

L’appuntamento con l’edizione 2017 della guida Osterie d’Italia, organizzato da Slow Food Lombardia e Slow Food Editore, è alle 11 presso il Saps Agnelli Cooking Lab di Lallio (Via Madonna 20). Le osterie Dentella di Bracca (Bg), Hostaria Viola di Castiglione delle Stiviere (Mn), La Madia di Brione (Bs) e Caffè la Crepa di Isola Dovarese (Cr), provenienti dalla Lombardia Orientale che nell’ambito del progetto internazionale ERG ha ottenuto il riconoscimento di Regione Europea della Gastronomia per il 2017, coinvolgono il pubblico in uno show cooking per mostrare la preparazione dei piatti proposti durante il pranzo, previsto alle 12,30, in contemporanea con la presentazione della guida. Ghiotti i piatti nel menù: dalla crespella al formai de mut Alta Valle Brembana DOP e tartufo nero di Bracca, al riso alla pilota con riso vialone nano di Grumolo delle Abbadesse e pesto speziato della salamella mantovana, proseguendo con il maiale stracotto al tè rooibos con crema di mele di Brione e terminando in dolcezza con il semifreddo al torrone di Cremona con limoni del Garda (piatto edizione 2016).

L’evento si terrà presso la sede della SAPS – Agnelli Cooking Lab, Via Madonna 20, Lallio (Bg) e il servizio verrà curato dagli allievi della scuola ABF di Bergamo.

Il prezzo del pranzo è 40€ (35€ per i soci Slow Food) e comprende 4 piatti abbinati ad altrettanti vini della Tenuta Maddalena di Volta Mantovana (Mn) e una copia della guida Osterie d’Italia 2017).

Per prenotazioni Silvia Tropea Montagnosi (329 2146690 o, preferibilmente, s.tropeamontagnosi@virgilio.it)

Leggi il resto di questa voce

E’ arrivato l’autunno… scopri il Menu della Lokanda Devetak

Standard

Come ben sapete, in tutte le PREMIATE TRATTORIE ITALIANE, trovate una proposta menu in grado di farvi assaporare il territorio e la stagionalità. Ecco allora la nuova combinazione dedicata al gruppo firmata Gabriella e Avgustin Devetak:

Lokanda Devetak, Premiate Trattorie Italiane, Snidjeno testo

Bavarese salata ai peperoni con purea di melanzane alla vaniglia*
e cioccolato bianco alla paprika dolce

Snidjeno testo” – gnocchi di pasta lievitata con ragù di cinghiale all’ alloro (nella foto)

Rotolino di cotechino* avvolto nel tacchino e cavolo verza
su purea di cavolo viola e salsa di senape naturale

Rafioi” – morbidi biscotti alle carote ripieni di
confettura* con crema di mascarpone
al rhum

*prodotti provenienti dall' azienda agricola di famiglia Devetak Sara

Il tutto a soli € 38,00 // con 3 assaggi di vino in abbinamento € 50,00

sfoglia il menu completo cliccando qui

per maggiori informazioni e prenotazioni:

tel +39 0481 882756/882488/882005
cell +39 331 9846067
info@devetak.com

Complimenti a loro!!!

Standard

Oggi, giovedì 21 Aprile 2016, alle ore 12:00 il signor G.F. e il signor B.F hanno consegnato (di persona) la brochure completa di tutti i timbri.

“Un tour entusiasmante alla scoperta di posti incredibili, su e giù per lo stivale. Ne è valsa la pena. Solo soddisfazioni, nessun rimpianto!”

Con queste parole i due protagonisti e fortunati vincitori che si sono aggiudicati il Giro d’Italia, di trattoria in trattoria, hanno ricordato i bei momenti passati con gli osti. Celebreremo questa vittoria il 27 Giugno 2016 ad Ambivere in occasione della cena-evento del gruppo (prenotazioni già aperte)!

Clienti VIP

Il resto del podio è ancora libero… ce la faranno i nostri eroi???

RI-partiamo! La primavera bussa alle porte…

Standard

…e entra dalle finestre…

bucaneve

I bucaneve si creano un varco tra l’arida terra – le primule colorano il sottobosco – e il Carso pian piano si risveglia.

Odore di rinascita…. profumo di fiori…. fragranza di certi vini…

E allora che ne dite di scoprire e conoscere qualche produttore insieme?

Vi proponiamo 2 serate speciali:

Venerdì 11 Marzo: ! Malvasia & Ribolla !  

Giovedì 17 Marzo: Le grandi annate del Pinot Grigio di Paraschos.

Tutte le info le trovate nel file allegato, tenetevi liberi e prenotatevi il posto!

Per maggiori informazioni, clicca qui!

La famiglia Devetak vi aspetta!!!

P.S. Domenica 27 marzo siamo aperti per il pranzo di Pasqua, con un menu fisso (presto disponibile).

Le prenotazioni sono già aperte

Amerigo ricorda l’artista Gino Pellegrini

Standard

In una newsletter di sei anni fa, Alberto Bettini, scriveva: “Da qualche mese, nella sala al primo piano, una nuova idea sta’ prendendo forma. L’artefice è un signore silenzioso, dallo sguardo sognante, che si intrufola durante il giorno in Trattoria. Il suo nome è Gino Pellegrini. Cercare di chiuderlo in una definizione non gli rende giustizia: chi lo chiama pittore, chi scenografo, chi artista. Forse è un po’ tutte e tre o forse nessuna di queste. Nella sua vita ha viaggiato molto. Ha “vestito” pellicole come  “2001 Odissea Nello Spazio”, “Gli Uccelli”, “West Side Story”, “Mary Poppins”, “Indovina chi viene a cena ?” per citarne alcuni. Noi gli abbiamo raccontato chi siamo,
qual’è la nostra storia e in cosa crediamo. Lui ha interpretato a modo suo il nostro messaggio.”

Purtroppo da un anno Gino non è più con noi ma ora, lui e la sua opera, hanno bisogno del nostro aiuto.
Prenotazioni o ulteriori informazioni: 051 6708326 –
info@amerigo1934.it

Gino Pellegrini, Amerigo, Savigno, Premiate Trattorie Italiane

Ottant’anni straodinariamente normali

Standard

Tutt’altro che banale il titolo dell’ultimo libro pubblicato da Alberto Bettini, nel quale, il trattore bolognese racconta la storia del suo locale in tanti brevi episodi: divertenti, coinvolgenti e interessanti.

Aneddoti, riflessioni, lettere, personaggi, ricette e fotografie che sanno trasportare il lettore a spasso per il mondo “a braccetto” con l’autore.

Tanti momenti di vita che capaci di raccontare una storia sana fatta di amore e dedizione verso il proprio lavoro.

Amerigo, Libro, Bettini, Odoya

In vendita in tutte le librerie d’italia.