Archivi tag: Milano

Milano: A scuola di Golosità

Standard

Per la sesta edizione Milano Golosa racconta una cucina concreta con le Premiate Trattorie Italiane. Dal 14 al 16 ottobre nove show cooking con le ricette della tradizione nella nuova area San Benedetto

Dal 14 al 16 ottobre 2017, a Palazzo del Ghiaccio, Milano si fa golosa di una cucina concreta, vera e legata alla tradizione grazie alla collaborazione con le Premiate Trattorie Italiane. Da sempre appassionato dei piatti sobri e popolari delle trattorie, il Gastronauta Davide Paolini ha voluto coinvolgere la nostra associazione per rendere omaggio a questo suo amore. A Milano Golosa 2017, ogni giorno nella nuova area show cooking San Benedetto, i visitatori potranno assaggiare e conoscere i piatti della tradizione nelle ricette preparate e raccontate dagli osti delle trattorie.

La collaborazione con le Premiate Trattorie Italiane – spiega Davide Paolini – è un omaggio alla tradizione e al territorio. Durante Milano Golosa verranno proposte ricette che sono state tramandate di generazione in generazione e che rappresentano qualcosa in più del semplice mangiare bene. Sono piatti che comunicano una zona, vendono un territorio e realizzano un progetto di salvaguardia di antiche tradizioni e prodotti della terra. Sullo sfondo c’è sempre la cucina italiana, ma con tutte le sue sfaccettature e campanilismi. La varietà delle ricette presentate darà un assaggio del complesso panorama gastronomico italiano, ricco di cibi e di storia. Un panorama variegato di cucine unite dalla voglia di perseguire un fine comune: salvare la tradizione, innovandola e proiettandola nel futuro”.

La nostra associazione, nata nel 2012, riunisce dieci trattorie storiche italiane legate tra loro dalla stessa idea di cucina legata all’ospitalità e alle cose buone. A Milano Golosa 2017 i nostri cuochi presenteranno una loro ricetta in diversi show cooking che si terranno nella nuova area della manifestazione “San Benedetto”. Si comincia sabato 14 ottobre alle 13 con i casoncelli della nonna Ida a cura della Trattoria Visconti; alle 14 si prosegue con la cassoeula della Antica Trattoria del Gallo; infine alle 17 tocca allo strudel di mele di Boivin. Domenica 15 ottobre alle 14 il pancotto con cime di rapa e olive dolci di Pietro Zito di Antichi Sapori, alle 16 si presenta la sagn ca’ m’ddic: lasagnetta con mollica e peperone crusco con La Locandiera e alle 18 i marubini asciutti con ragù di verdure e fonduta di provolone DOP del Caffè La Crepa. Lunedì 16 ottobre, ultimo giorno della manifestazione alle 11 Da Amerigo 1934 presenta la zuppa imperiale in doppio brodo reale; alle 13 i funghi di bosco gratinati, con verdure di campo, ricotta fresca e caciocavallo affumicato dell’Hostaria Nangalarruni; infine alle 15 gli gnocchetti di castagna al pesto di mortaio, prescinseua e verdure de La Brinca.

200 circa gli espositori artigiani presenti a Milano Golosa 2017 per proporre un tour enogastronomico della penisola alla ricerca di materie prime di qualità. Il pubblico sarà accompagnato in una ricerca gastronomica attraverso gli stand di panettieri, casari, pasticceri. L’evento sarà aperto al pubblico sabato 14 ottobre (dalle 12 alle 20:30), domenica 15 ottobre (dalle 10 alle 20:30) e lunedì 16 ottobre (dalle 9 alle 17). Tanti gli eventi che coinvolgeranno anche altri luoghi – ristoranti ed enoteche del centro – con il programma di Fuori Milano Golosa. Il biglietto d’ingresso, come nelle passate edizioni sarà di 10 euro a persona, 5 euro per i bambini dai 6 ai 12, bambini minori di 6 anni gratuito. Il programma sarà presto disponibile sul sito della manifestazione (www.milanogolosa.it).

PANE, AMORE E TRATTORIA!

Annunci

Il 29 Giugno si avvicina… pronti per l’evento 2015?

Standard

L’esposizione universale delle Premiate Trattorie Italiane fa tappa a Milano.

Lunedì 29 Giugno 2015, presso l’Antica Trattoria del Gallo*, avrà luogo la cena-evento 2015 che porterà in scena strada ben otto cucine diverse:

Trattoria “Antichi Sapori” – Fiori di Zucca ripieni di ricotta ed ortaggi di giugno e sformatino di melanzane con scamorza di Andria e mollica di pane

Trattoria La Locandiera – La Cialledd

Ciambotto di cipolla, sedano, pomodorini ciliegino, uova e pane raffermo soffritto. Un piatto poverissimo che, in genere, i braccianti agricoli portavano in campagna come pasto. Prodotti locali di facile reperibilità in Basilicata e dal basso costo economico. . Il lusso della semplicità. Un piatto ricco e completo dal punto di vista nutrizionale che, anche se servito freddo,  da ottimi risultati a livello gustativo. Da non perdere!

. . .

Lokanda Devetak – Fusi istriani con salsiccia e formaggio “Jamar” stagionato in grotta per tre mesi a ottantametri di profondità (prodotto dalla latteria del Carso)

Trattoria Visconti – Casoncelli della nonna Ida

Leggi qua vita, morte e miracoli di questo straordinario piatto – clicca qui

. . .

Trattoria La Brinca – Coniglio ripieno alle erbe

IMG_0737

Antica Trattoria del Gallo  – Pollo alla diavola con patate fritte a fette

. . .

Trattoria da Amerigo 1934 – Zuppa d’inizio estate
Caffè La Crepa – Gelato espresso alla frutta di stagione realizzato con la collaborazione di IFI banchi refrigeratori e macchine del gelato TELMA

. . .

Menu € 50 (vini inclusi)

In abbinamento i vini di

Barone Pizzini (Franciacorta, Lombardia)

Pievalta (Castelli di Jesi, Marche)

Podere di Ghiaccioforte (Scansano, Toscana)

. . .

Per informazioni e prenotazioni:

Antica Trattoria del Gallo

Leggi il resto di questa voce

Alla scoperta della “Buona Lombardia”

Standard

E’ da poco in vendita il nuovo libro, edito da Edizioni Plan, intitolato LA BUONA LOMBARDIA. Più di settanta attività d’eccellenza simbolo di una regione che guarda oltre EXPO MILANO 2015. Un libro capace di affascinare, coinvolgere e trasportare i lettori-gourmet nelle mete più ambite della buona cucina lombarda.

Caffè La Crepa

Caffè La Crepa

Un viaggio alla scoperta dei vigneti, degli uliveti, dei ristoranti e delle trattorie di questa regione ricca di storia e cultura gastronomica. Piatti più unici che rari dove i pesci d’acqua dolce, la selvaggina, i cereali, le erbe spontanee e i frutti la fanno da padrone. Un lavoro che racchiude in sé la passione e l’intraprendenza che questo ricco, vasto e variegato territorio sa offrire.

“Percorsi di persone che amano profondamente la Lombardia e che rappresentano, ciascuno in modo diverso, lo slancio creativo e la capacità imprenditoriale di una comunità davvero unica.”

Il volume è disponibile anche presso il Caffè La Crepa di Isola Dovarese, in provincia di Cremona.

#ogliochiese… un territorio da scoprire

Standard

E’ fresco fresco il lancio ufficiale della guida “PAESAGGI DI CONFINE” in grado di condurvi alla scoperta del distretto gastronomico Oglio-Chiese. Un lembo di terra, quest’ultimo, racchiuso tra due fiumi, confinante con tre provincie, attraversato da due linee ferroviarie (Milano-Mantova / Brescia-Parma) e solcato da tante strade “basse”, sicure e selvagge, in grado di farvi prendere una boccata di quell’aria che sa di campagna, di fiori e di acqua dolce.

Copertina WEB

Un nuovo modo di concepire la natura e la gastronomia, luoghi capaci di farvi dimenticare il tempo e dove le stagioni rendono unico e inconfondibile il paesaggio.

Tanti consigli e indirizzi per mangiare, visitare, dormire, pedalare (e/o guidare) e comprare tutto il meglio che questa zona può offrire!

Quattro itinerari ciclo-turistici tra antiche vie romane, pievi, argini, chiese, castelli e architetture rinascimentali indimenticabili. Luoghi d’altri tempi ora facilmente esplorabilli grazie a questo efficace lavoro di “marketing territoriale” voluto da ristoratori, albergatori, pro-loco, comuni e aziende della zona.

Non uno ma cento motivi per farci una scappata pedalata!

La guida è sfogliabile e scaricabile gratuitamente dal sito www.ogliochiese.it  (download for free)

 

Viaggio in Italia

Standard

Collezionali tutti!!!

Sono arrivate le nuove brochure… comincia il Giro d’Italia di trattoria in trattoria (però!)

Irene Paltrinieri, Premiate Trattorie Italiane, flyer, brochure

Fresche di stampa e già ritirabili presso tutte le Premiate Trattorie Italiane… esse prevedono uno spazio dedicato alla raccolta dei timbri di ogni trattoria. Una volta completato il giro della penisola, di trattoria in trattoria, riceverete un esclusivo premio firmato dal gruppo. Richiedete il timbro e vi sarà fatto nell’apposito spazio! Conservate la brochure in auto o nella borsetta in modo da averla sempre con voi ogni volta che andate nelle Premiate Trattorie Italiane.

Quattordici pagine tutte disegnate a mano da Irene Paltrinieri la quale si è messa a disposizione del gruppo tirando fuori il meglio di sé. Una matita sanguigna in pieno stile italiano ha dato vita alla creatività della giovane grafica facendo di questo flyer un oggetto davvero carino e utile da conservare.

Leggi il resto di questa voce

San Valentino s’illumina di meno… da Milano a Genova

Standard

Il Menù dell’Antica Trattoria del Gallo di Gaggiano (MI)

Carpaccio di baccalà, finocchi, agrumi e pomodorini canditi 

Riso carnaroli, barbabietole, stracciatella e capperi

Filetto di fassona, foie gras, salsa Madera e tartufo nero

Morbido cioccolato Ashanti

Chiedi informazioni e prenota al numero

+39 02 9085276

… e quello della Brinca di Ne (GE)

Leggi il resto di questa voce