Archivi tag: Devetak

W le PREMIATE TRATTORIE ITALIANE

Standard
Gabriella Devetak, vasetto di primavera (aperitivo)

Gabriella Devetak, vasetto di primavera (aperitivo)

Lunedì 27 Marzo 2017, presso la Lokanda Devetak, i quattro soci fondatori delle PREMIATE TRATTORIE ITALIANE hanno festeggiato i primi cinque anni di vita dell’associazione. Un evento nel quale si è voluto rivolgere un pensiero alle popolazioni terremotate del centro Italia e il cui ricavato è stato devoluto alle attività presenti e selezionate nella guide ai presidi SLOWFOOD (1290 €) e il Golosario MASSOBRIO 2017 (200 €). Durante la serata, che ha visto susseguirsi un menu a 8 mani (Caffè la Crepa, La Brinca, Amerigo 1934, Lokanda Devetak), è stata battuta un’asta benefica alla quale han partecipato anche Max Plett (presidente SlowFood Friuli Venezia Giulia) e Eugenio Signoroni (curatore guida Osterie d’Italia SlowFood). Cuore e pancia dunque.

“Un grazie particolare a tutti i clienti e a tutte le realtà produttive (vinicole e non) che hanno aderito all’iniziativa e sostenuto la causa.”

Il prossimo evento è fissato per Lunedì 3 Luglio a Savigno, sui colli emiliani, presso la Trattoria da Amerigo1934.

Leggi anche: Che cosa vuol dire essere oste in Italia?

 

Annunci

RI-partiamo! La primavera bussa alle porte…

Standard

…e entra dalle finestre…

bucaneve

I bucaneve si creano un varco tra l’arida terra – le primule colorano il sottobosco – e il Carso pian piano si risveglia.

Odore di rinascita…. profumo di fiori…. fragranza di certi vini…

E allora che ne dite di scoprire e conoscere qualche produttore insieme?

Vi proponiamo 2 serate speciali:

Venerdì 11 Marzo: ! Malvasia & Ribolla !  

Giovedì 17 Marzo: Le grandi annate del Pinot Grigio di Paraschos.

Tutte le info le trovate nel file allegato, tenetevi liberi e prenotatevi il posto!

Per maggiori informazioni, clicca qui!

La famiglia Devetak vi aspetta!!!

P.S. Domenica 27 marzo siamo aperti per il pranzo di Pasqua, con un menu fisso (presto disponibile).

Le prenotazioni sono già aperte

Correva l’anno 2006

Standard

Rovistando tra i files di un vecchio PC abbiamo recuperato le due lettere con le quali i cinque fondatori delle Premiate Trattorie Italiane hanno avviato il progetto che oggi vede unite queste trattorie…la semplicità delle azioni, l’onestà delle parole, la voglia di diventare amici per costruire qualcosa insieme.

Botta…

Caro collega,

sono Franco Malinverno del Caffè La Crepa di Isola Dovarese (CR).

Come anticipato per telefono, abbiamo concordato con l’amico Alberto Bettini, titolare della trattoria da Amerigo di Savigno, di incontrarci il giorno 13 marzo presso Il Ristorante Ciacco a Bologna alle ore 10,30, dove saremo presenti noi tutti. Svolgeremo questo incontro proprio per poterci ritrovare insieme, e per poter discutere di eventuali forme di visibilità e immagine dei nostri locali. Sarà l’occasione per affrontare anche i problemi che giornalmente incontriamo nella nostra attività ed in questo particolare momento della ristorazione italiana. Ognuno di noi porterà delle idee e del materiale che possa risultare interessante per lo sviluppo di un’idea di collaborazione reciproca, questo vuole essere il primo di altri incontri che ci impegneremo di portare avanti. Ringraziando l’amico Alberto per averci dato la sua disponibilità nel trovare la giusta location a Bologna (facilmente raggiungile). Sperando di aver interpretato il desiderio di tutti nel ritrovarci , colgo l’occasione di salutarvi cordialmente.

F. Malinverno

e risposta…

Caro collega,
come accordo ti mando un sunto dell’incontro di Bologna.
L’incontro che si è svolto verso le 10:30 di lunedì 13 marzo è stato molto positivo, anche solo per il fatto di esserci incontrati e di aver preso confidenza tra di noi. Il risultato è stato l’affioramento di quella grande voglia che ci accomuna nell’ intraprendere questo meraviglioso percorso.
Alla fine non abbiamo concretizzato e dato soluzioni a tutte le idee, ma il solo fatto che siamo riusciti ad individuare i punti precisi che ci accomunano è stato molto positivo.
Trovare il nome ci riesce difficile, le proposte sono state tante e tutte molto interessanti come: I Luoghi; Il mondo delle osterie; Luoghi, Trattorie e Cultura; La Trattoria; NOI (il cuore della CUCINA ITALIANA), La Cucina dei campanili d’Italia; le PATRIE della trazione… a ognuno spetta il compito di avanzare nuove proposte etc. etc.
Si è discusso anche di fissare delle regole che possano formare uno statuto che regolamenti l’associazione e i suoi eventuali partecipanti, in modo da trovare i parametri di appartenenza per poter eventualmente allagare il numero degli associati.
Altro punto trattato è stato la progettazione di un sito internet dell’associazione e di un piccolo “catagolo” da distribuire nei nostri locali in una sorta di bigliettino da visita comune.
Fondamentalmente abbiam parlato di queste cose perchè di idee ne sono uscite tantissime e se solo riuscissimo a mantenerci in contatto, l’uno con l’altro via e-mail, sarà per noi più facile creare una sinergia di idee in modo che i prossimi incontri vadano via via concretizzandosi.
Il Lunedì sera del Vinitaly rappresenta una data potenziale per un nuovo incontro magari mezzora prima della cena in un locale di Verona, che il nostro amico veneto ci troverà.
Ora non ci resta che tirar fuori le idee nuove e proseguire il cammino appena iniziato.
Le intenzioni sono tante, le idee pure… e allora non ci resta che iniziare insieme.. VIA!

…le PREMIATE TRATTORIE ITALIANE sono nate così, semplicemente così!!!

Vieni a cenare in Puglia

Standard

In Puglia si, ma dove?

Nella magnifica cornice della tenuta “Bocca di Lupo”, situata nel comune di Minervino Murge a circa 250 m slm.

Quando?

Martedì 1 Luglio 2014 alle ore 20:30

BoccadiLupo_masseria

Menu:

Antica Trattoria del Gallo: Lingua arrostita, peperone rosso e cappero di Pantelleria

Lingua, peperone, cappero, Milano, Antica Trattoria del Gallo, Premiate Trattorie Italiane, Tormaresca

Amerigo1934Passatelli asciutti col Salmerino del Corno alle Scale, pomodori confit ed olio alle erbe

Caffè La Crepa: Tortelli amari all’erba San Pietro

Leggi il resto di questa voce

I Pranzi del Venerdì alla Devetak

Standard

Torna al lavoro soddisfatto!

Perchè non sposare i pranzi di lavoro con il piacere della qualità?

Perchè non chiudere la settimana lavorativa in bellezza?

Crediamo che sia importante proporre un’alternativa a quei pasti a volte obbligatori, noiosi oppure troppo veloci per potersi alzare da tavola appagati…

La Lokanda Devetak ha così preparato un breve menu a prezzo fisso adatto a queste situazioni:

3 portate al prezzo esclusivo di 26€ (bevande escluse).

Ecco i piatti a vostra scelta fino ad aprile:

1. Portata a scelta fra:
Frittole con l’anima di mousse di Tabor, pere al miele e noci
L’insalata: salame all’aceto di Sirk con il radicchio invernale, le cicciole, i pinoli e olio ex. vergine di oliva del Carso
Vellutata di zucca (az.ag. “Devetak Sara” di San Michele del Carso) e radice di zenzero con knödel di ricotta, mandorle e olio di zucca
Risotto carnaroli con riso nero venere e Jamar (latteria Carso stagionato in grotta a 80 m di profondità – az. ag. Zidaric Dario di Prepotto – TS)
Le nostre tagliatelle con ragù di capriolo marinato al vino terrano, aromatizzato all’alloro e ginepro

2. Secondi a scelta tra:
Selezione di formaggi regionali con le nostre confetture
Baccalà mantecato – antica ricetta della nonna Žuta
Petto di faraona nel lardo alle erbe su purè di cavolfiori
Sella di coniglio disossata con farcia alle erbe in rete di maiale, cotta a bassa temperatura (68° per 8 ore) e verze stufate
Coppa di maialino con cotenna cotta a 68° per 4 ore, cuore di capucci alla senape e mele al ginepro

3. Dessert del giorno

Non mancate!
Vi aspettiamo,
famiglia Devetak

Problema: Stanchi dal lavoro post-vacanze???

Standard

Soluzione: Prendetevi anche solo una giornata sul Carso Goriziano!!!

La famiglia Devetak vi aspetta!!! 

Dopo una lunga e dura settimana lavorativa non c’è di meglio che staccare la spina per un po’ e immergersi nella calma realtà del nostro Carso. Quello che Vi proponiamo è di preparare la valigia e raggiungerci.
Vi accoglieremo con piacere nella nostra Lokanda dove potrete lasciare il vostro bagaglio, rilassarvi e riposare, oppure… cambiarvi l’abito, indossare scarpe da trekking o ginnastica e noi Vi indicheremo sentieri, caverne, trincee, cippi e monumenti da vedere sul Monte San Michele o sul Monte Brestovec, alla scoperta dei resti della Grande Guerra. Dopo la scampagnata farete ritorno nella comoda stanza d’albergo dove potrete fare una bella doccia idromassaggio con bagno turco e rilassarvi un po’ prima di venire a cena nel nostro ristorante.

Che fortuna! Non c’è bisogno di pensare alla patente! Il letto è a pochi passi dal tavolo! 🙂

Il mattino seguente Vi aspetta una ricca colazione carsica a buffet con tutti prodotti (salumi, formaggi, sottoaceti, uova, marmellate, miele, torte, biscotti, succhi, frutta …) produzione propria o KM ZERO!

Le nostre offerte:

Leggi il resto di questa voce

Il gusto del Natale secondo la famiglia Devetak

Standard

APERITIVO DI BENVENUTO CON PICCOLE FANTASIE

Vasetto d’inverno: polentina morbida di farina biologica “Dente di cavallo” (di Denis Montanar dell’az.ag. “Borc Dodòn” di Villa Vicentina – UD) con sbriciolata di cotechino stagionato, aceto balsamico e spuma di Parmigiano

≈ ≈ ≈

Leggi il resto di questa voce