Archivi tag: Bologna

Highlights da Savigno… L’evento nazionale 2017!

Standard

Il tanto atteso appuntamento nazionale ha avuto luogo, lo scorso lunedì 3 Luglio a Savigno, sui colli bolognesi presso la Trattoria da Amerigo. Un ricco aperitivo offerto dai soci fondatori, ha dato il via alle danze, per poi proseguire seduti a tavola assaporando i piatti di tutte le trattorie associate. Sapori e saperi si sono incontrati e si sono alternati in un viaggio culinario a zonzo per lo stivale.

 

Caffè La Crepa: Lambretta Spritz Premium (kir populaire dedicato al Lambretta Club)

Trattoria La Brinca: Torta di riso e pane di noci con pesto al mortaio

Lokanda Devetak: Vasetto estivo e l’orto di Sara

Trattoria da Amerigo 1934: Millefoglie di tosone, mortadella e pesto di rucola + polpetta di bollito e majonese all’aglio

in tavola…

La Locandiera: A’ Crapiat (zuppa di legumi misti con orzo e farro)

Antichi Sapori: Fusillo con Melanzane, pomodoro, finocchietto selvatico della Murgia e burrata

Trattoria Visconti: Gnocchi di polenta con Buon Enrico (coste bianche) e Formai de Mut (formaggio d’alpeggio)

Hostaria Nangalarruni: Filetto di maialino madonita ripieno al pecorino e verdure di campo, in salsa di funghi di bosco

Antica Trattoria del Gallo: CheeseCake estiva ai frutti rossi

. . .

NEW ENTRY: La trattoria Boivin di Levico Terme ha offerto il cestino del pane! Il nostro benvenuto a Riccardo Bosco! Ora siamo in 10!

. . .

Il Caffè Moka è stato offerto dal Caffè La Crepa di Isola Dovarese, in provincia di Cremona, la quale ha scelto per la serata due CRU (uno sud-americano e uno africano).

Ottant’anni straodinariamente normali

Standard

Tutt’altro che banale il titolo dell’ultimo libro pubblicato da Alberto Bettini, nel quale, il trattore bolognese racconta la storia del suo locale in tanti brevi episodi: divertenti, coinvolgenti e interessanti.

Aneddoti, riflessioni, lettere, personaggi, ricette e fotografie che sanno trasportare il lettore a spasso per il mondo “a braccetto” con l’autore.

Tanti momenti di vita che capaci di raccontare una storia sana fatta di amore e dedizione verso il proprio lavoro.

Amerigo, Libro, Bettini, Odoya

In vendita in tutte le librerie d’italia.

San Valentino dove?

Standard

Amici, si avvicina la serata degli innamorati ovvero SAN VALENTINO e, come ogni anno, la magia si ripete.

Nelle nostre trattorie troverete piatti speciali e vini di qualità per farvi festeggiare in armonia e serenità nelle nostre ambientazioni uniche e autentiche!

2014-07-10 10.25.18

Ecco cosa Vi propone la Lokanda Devetak:

Vasetto colorato di benvenuto

PER LEI Carpaccio di baccalà affumicato con l’insalata di ardelut, arancia, finocchi e pinoli tostati
PER LUI Gelato di cipolle e olio extra vergine d’oliva con sedano e confettura di cipolle rosse

PER LEI Crema di zucca con mousse al gorgonzola dolce e cialdina di parmigiano
PER LUI Crema di ceci con cotechino, salsa di hren e polvere di cicciole

PER LEI Tortelli di coniglio alla maggiorana con crema di pisellini al finocchietto
PER LUI Raviolini di fonduta di pecorino con salsa di porri e nocciole tostate

PER LEI Filettino di maiale con le melanzane alla senape e chips
PER LUI Lombo di cervo con bosco e sottobosco

PREDESSERT Sorbetto di pomodoro verde e basilico

PER LEI Tutto cioccolato con la panna
PER LUI Tutto frutta con lo zabaione

Caffè, frittole e crostoli di carnevale

Si ricorda che il menù potrebbe subire delle variazioni a seconda della reperibilità delle materie prime.

Prezzo € 65/68 a persona vini inclusi

La Famiglia Devetak vi aspetta!

 

Festività, Capodanno e Buoni propositi

Standard

Cari amici, avete già scelto in quale Premiata Trattoria Italiana trascorrere le vostre festività con famigliari e amici???

La fine del vecchio anno si sta avvicinando ed è ora di darsi da fare con tanti buoni propositi per il nuovo anno!!

Ecco la proposta della Lokanda Devetak per la cena di San Silvestro (31 Dicembre 2014):

Dev_31c

Il benvenuto: vasetto colorato (crema di piselli al finocchietto e spuma di erbette rosse), semi e coda di gambero saltato Leggi il resto di questa voce

Highlights della tappa a Savigno… 2 Luglio 2013

Standard

LE STORIE DI CINQUE DIVERSI TERRITORI D’ITALIA

SI SONO INCONTRATE , SULLE COLLINE TRA BOLOGNA E MODENA,

RACCONTANDO LA PASSIONE PER I CIBI, I VINI, LA MUSICA, L’ARTE E

L’ARTIGIANATO.

Aperitivo Locanda Al Gambero Rosso

Le Premiate Trattorie han chiuso il loro personale “Giro d’Italia” a Savigno.
Il 2 Luglio tutto è cominciato alle ore 20 dall’atelier StudioEmporioHome di via Roncadella 12, a pochi passi dalla Trattoria Amerigo1934, dove si è stappato tanto Pignoletto Spumante Brut Colli Bolognesi. Dalle 20,30 in poi, in via Marconi e in via Vespucci, di fronte alla Trattoria, ha preso il via la cena/evento che ha portato in scena il meglio dei territori d’origine delle nostre trattorie.

Leggi il resto di questa voce

Alla ricerca del tartufo perduto… 13 Ottobre

Standard

Alla ricerca del tartufo in una delle più belle valli laterali del Torrente Samoggia, quella del Rio dei Rii. Due ore con il tartufaio di casa Amerigo che  illustrerà e racconterà tutto quello che riguarda i diversi tipi di tartufo, la tecnica di ricerca, l’habitat di crescita e risponderà ad ogni domanda in proposito.

Il nostro è un progetto fatto di passeggiate dedicate alla scoperta del territorio che ci circonda; il filo conduttore sarà la nostra cucina guidata da ciò che il momento ci offre. Saranno momenti da trascorrere in compagnia, tra natura, cultura e spuntini, per una giornata in stile Amerigo.” Parola di Alberto Bettini.

Leggi il resto di questa voce

A Bologna c’erano tutti… dal commissario al sacrestano

Standard

Una serata all’insegna del buon mangiare e della tradizione italiana. Quella tradizione autentica e diversa da zona a zona, da paese a paese, da provincia a città, da campanile a campanile. Si è svolto lunedì 19 marzo presso Eataly-Bologna il primo evento che ha messo insieme le Premiate Trattorie Italiane. Il neonato gruppo di luoghi del cibo, dove famiglia, storia e qualità convivono insieme nello stesso menu (visualizza il nostro manifesto).

Cinque piatti di cinque trattorie diverse. E’ stata questa la serata che ha portato a Bologna molti curiosi capaci di cogliere  nei piatti il ricordo di un passato ancora vivo e vegeto. La Trattoria di Eataly ha accolto le prime 60 persone che sono riuscite ad acquistare l’evento on-line, esauritosi dopo solo 2 giorni.

La cena ha preso il via con antipasti misti da compartire al centro del tavolo: il Tortello nella Lastra, la Frittata alle erbe di campo, la caciotta alle erbe del Carso con confettura di cetrioli e la Torta di Riso.

E’ così trascorsa la prima mezz’ora e dalla cucina arriva il primo antipasto vero e proprio: Leggi il resto di questa voce