La parola Boivin, nel dialetto locale, indica il luogo dove il mosto “bolle”, cioè la cantina dove fermenta il vino. L’omonima trattoria di Riccardo Bosco (patron), sita nel cuore di Levico Terme in provincia di Trento, nasce negli anni ’60 grazie al lavoro di papà Giancarlo come osteria dove passare la notte bevendo vino e mangiando pane e speck. Da allora la ricerca, la passione e la quotidianità hanno reso questa trattoria un punto di riferimento per tanti viaggiatori e gourmet. L’ambiente è conviviale: la cucina privilegia materie prime locali e la carta dei vini etichette regionali. L’arte dell’accoglienza, coltivata sin dal bisnonno, rende questo posto unico nel suo genere e in grado di distinguersi nel variegato panorama alpino. I piatti in carta seguono il ritmo delle stagioni: dalle erbe di campo primaverili ai frutti rossi estivi, dai funghi ai formaggi di malga, dalle mele ai marroni invernali.

Leggi anche —> Convivialità e territorio in una trattoria trentina da Il Gastronauta di Davide Paolini

 

. . .

Boivin di Bosco Riccardo

Chiuso il Lunedì

Inverno: Aperto solo la sera (Domenica anche a pranzo)

Estate: Aperto pranzo e cena dal Martedì alla Domenica

Ferie: 3 settimane in Novembre e 3 settimane in Gennaio

Via Garibaldi, 9 – 38056 Levico Terme (TN)

Per informazioni e prenotazioni info@boivin.it – T. +39 0461 701670